• +39 0521 957595
  • Email info@auroradomus.it

News

Scriviamolo sui Muri tra creatività, condivisione e sensibilità sociale

Inaugurazione dell’opera di graffiti il 12 Novembre presso l’Air jam di Monticelli Terme.

Scriviamolo sui muri è un workshop, sull’arte dei graffiti. E’ stato curato dall’Associazione Culturale e Promozione sociale McLuc Culture che dal 2005 si occupa di promozione dell’arte urbana e sensibilizzazione sociale attraverso l’arte. E’ stato condotto dall’artista Dase di Cremona membro dell’associazione. Il laboratorio si è svolto in tre giornate tra Giugno, Settembre e Ottobre presso il Centro Giovanile Polivalente Air Jam a Monticelli Terme. Il workshop era destinato alle ragazze e i ragazzi del Centro coordinato dalle collaboratrici e collaboratori della Coop Sociale Aurora Domus e in collaborazione con il Gruppo Scout di Valdenza1. Il risultato finale è un’opera collettiva di graffiti realizzata su una delle pareti dell’Air Jam che ha consentito la riqualifica estetica dello spazio esterno della struttura.
L’iniziativa ha avuto origine dal progetto Rompiamo la quarta parete sostenuto dalla Regione Emilia Romagna e integrata con il progetto Curiamo la nostra casa...luogo educante, luogo da vivere, luogo da rispettare, con il contributo della Fondazione Cariparma. La riuscita del progetto è stata stata resa possibile anche grazie alla collaborazione del Comune di Montechiarugolo, Assessorato ai Servizi Sociali, Aurora Domus, Azienda Pedemontana Sociale.
mcluc2
L’opera è realizzata con gli spray professionali per graffiti dell’italiana Tag Colors che utilizza componenti a basso impatto ambientale, con assenza di gas, garantendo comunque una buona resistenza e qualità dei colori.
Il soggetto è stato ispirato dai valori emersi durante i due giorni di laboratorio dove si è parlato della tecnica e i principi dell’arte urbana, di educazione civica e dei principi del mondo scout.
Inclusione, collaborazione, sostegno reciproco, uguaglianza, solo alcune delle parole che hanno dato vita graficamente e concettualmente ad una serie di immagini prima sui fogli e successivamente sulla parete.
Nella parte centrale dell’opera c’è il fuoco e un gruppo di ragazze e ragazzi seduti in cerchio. Il tema è la condivisione e la crescita tramite i racconti narrati attorno al fuoco. Il pappagallo all’angolo, nell’oscurità della foresta, ha un’ala protesa verso il gruppo, canta e diffonde colori che rappresentano la vita e le emozioni generate da essi. L’intento è quello di stimolare l’immaginazione dello spettatore e che le dolci emozioni e la condivisione neutralizzeranno il fare minaccioso del serpente sulla destra. Il serpente è albino senza nessuna accezione negativa o positiva. Nel tema dell’uguaglianza e dell’accoglienza è emerso come le caratteristiche di ognuno di noi ci rendano unici.
L’ambientazione è una foresta con varie specie di alberi, che rappresenta l’inclusione, valore universale della natura di cui tutti facciamo parte.

La celebrazione conclusiva del progetto e l’inaugurazione dell’opera si svolgeranno sabato 12 Novembre alle ore 16,00 presso il Centro Giovanile Air Jam in via Marconi, 19 a Monticelli Terme. Saranno presenti tutte e tutti coloro che hanno sostenuto l’iniziativa, i rappresentanti degli enti e del Comune. L’appuntamento è aperto alle cittadine e cittadini.

Auroradomus Cooperativa Sociale

Via G.S. Sonnino 33/A
43126 Parma 
info@auroradomus.it
Telefono: +39 0521 957595
Fax: +39 0521 957575

Iscriviti alla newsletter del Gruppo Colser-Auroradomus